Incursione nella vita di Maria Montessori è la lettura che nasce dal percorso decennale Signora Memoria, creato da Cora Herrendorf – regista, attrice, compositrice, studiosa di teatro contemporaneo, che fin dagli anni Settanta conduce un’intensa attività rivolta al mondo delle donne e alla piena realizzazione delle pari opportunità di genere attraverso il suo lavoro teatrale.

In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, domenica 24 novembre alle ore 16 la lettura Incursione nella vita di Maria Montessori, scritta e interpretata da Carla Giovannini in collaborazione con Cora Herrendorf, sarà in scena a Pontelagoscuro – Ferrara, “a casa di Carla” (via Trentacinquesima Brigata 38) nell’ambito della rassegna di Teatro nelle case, espressione più recente del percorso decennale Signora Memoria, per portare il teatro nella vita delle persone, renderlo strumento per intervenire nelle nostre esistenze quotidiane.

Insegnante della scuola primaria di Pontelagoscuro, Carla Giovannini è parte attiva del progetto di teatro comunitario femminile Signora Memoria fin dai suoi inizi, nel 2007.

Signora Memoria è quel luogo in cui la comunità delle donne entra in contatto con se stessa e riannoda passato, presente e futuro attingendo alle memorie individuali e collettive.

Il recente laboratorio di scrittura drammaturgica condotto dalla co-fondatrice di Teatro Nucleo e realizzato in collaborazione con la Pro Loco Pontelagoscuro e il Comitato Vivere Insieme Pontelagoscuro è stato dedicato a quelle donne riconosciute universalmente per le impronte lasciate in campo sociale, scientifico, artistico e culturale. Da qui nasce Incursione nella vita di Maria Montessori che, svolgendosi in un’abitazione privata, è a prenotazione obbligatoria (ingresso 5 euro) alla mail organizzazione@teatronucleo.org e al numero 0532 464091.