SABATO 12 NOVEMBRE

c/o Teatro Ferrara Off

ORE 21 viale Alfonso I d’Este 13, Ferrara

LONTANO NELLA NEVE

storie d’amore e resistenza
(primo studio)

In Memoria dell’Eccidio del Castello di Ferrara , il 15 Novembre 1943

con Alessandra Macrì, Giovanni Antona, Marco Intraia, Marco Luciano
regia di Marco Luciano
produzione A.R.T.I.

Chi o cosa è oggi il nemico? Contro quale contraltare politico e poetico bisogna combattere per migliorare il mondo in cui viviamo? Uno spettacolo che nasce da un percorso di indagine sul tema del conflitto inteso in senso letterale, fisico e relazionale, ma che si allarga a comprendere anche la dialettica delle idee e dell’immaginario, in termini identitari e quindi politici.
Questo primo studio viene presentato come tappa intermedia nell’ambito del progetto di residenze artistiche COSE NUOVE del Teatro Nucleo di Ferrara, con il sostegno di Regione Emilia Romagna e Mibact.
A.R.T.I. Area Ricerca Teatrali Indipendenti è un gruppo di progettazione culturale che opera non solo in campo teatrale. Svolge da circa dieci anni corsi di formazione sul territorio nazionale. La poetica teatrale di A.R.T.I. fonda le sue basi sulla ricerca di nuovi linguaggi, con particolare attenzione all’innovazione e alle esperienze teatrali più ‘contemporanee’. Si propone di fondere in un unico atto performativo le esperienze, i sogni e i bisogni dei diversi componenti del gruppo focalizzando la propria attenzione sul mondo dell’arte a trecentosessanta gradi e non guardando solo al teatro.
Attualmente dirige la rassegna T.P.F. presso il Teatro Superga di Nichelino. Dal 2014 organizza e dirige in collaborazione con il Comune di Moncalieri e L’Ass. Rever-se il Festival di Teatro per i Grandi spazi “Open Space”.
Dal 2008 al 2013 ha gestito STUDIOTEATRO, spazio teatrale indipendente nel centro storico di Napoli, il quale è stato sede de “L’Indispensabile, rassegna permanente del teatro indipendente” che dal 2011 al 2013 ha ospitato più di 100 spettacoli. Nel 2012 ha fondato l’Osservatorio Permanente per i Nuovi Linguaggi di Sant’Agata de’ Goti (Bn).

Gli spettacoli in produzione sono tra gli altri: “Campomentale”, “Cerimoniale”, “Di un altro amore io ora ti amerò”, “Candido” (Premio Holden, Alessandro Baricco), “Misteri”, “Mit&Farabole”, “Erostrato”(Premio Nuovi Orizzonti Teatro delle Albe, Cosenza), “Creazione n.1 e n.2”, “Lontano nella neve…”.

Ingresso
8 € soci 2016
5 € ridotto under20
10 € non soci (inclusa tessera associativa)