Fabulae, nuovo studio della Scuola di Teatro per gli Spazi Aperti diretta da Cora Herrendorf, debutterà il 4 Luglio a Moncalieri alla prima edizione del Festival di teatro per i grandi spazi organizzato da Area Ricerche Teatrali Indipendenti in collaborazione con Fondazione CRT.

FABULAE_primo studio

guerre di noi, sognando la pace

Regia Cora Herrendorf

Assistenza alla messa in scena Antonio Tassinari,Natasha Czertok

Attori Susanna Accornero,Alfonso Benazzo,Frida Falvo,Filippo Giubelli, Greta Marzano, Martina Pagliucoli

fotografie di scena: Daniele Mantovani

…un vortice caotico di pathos dove la parola, urlata o sussurrata, evoca confondendo, ammalia e uccide. I corpi si muovono alla ricerca di una libertà, sfidando il dominio della menzogna, in una lotta che si rinnova nei secoli, in una guerra mai conclusa per riscoprire l’umano” (Andrea Musacci, La Nuova Ferrara)

Miti Assoluti. Guerra e Pace. Donne e uomini che costruiscono, distruggono, ricostruiscono mondi.

Donne e uomini alla ricerca di un filo di Arianna perso in quell’ambizione di sconfiggere i mostri che sempre ne genera di nuovi.

Tutto era allora, tutto è ancora oggi.

Vittime e carnefici, traditori e traditi, amore e odio.

Antichi miti ritornano, nell’abisso cieco di chi non può vedersi fare.

 

Mefisti accattivanti, come nel Faust di Goethe, seducono e convincono anche gli ultimi diseredati , inducendoli a vendersi l’anima inseguendo un’illusione.

Sotto la torre di Babele delle parole le canzoni dicono quello che le parole tacciono.

Gli amanti si cercano ancora, come nel volo di un aquilone.

Le sorelle dei defunti vogliono seppellire i loro amati fratelli.

Armi rudimentali imperversano come nei tempi antichi.

Alla ricerca di un finale felice.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.