STAGIONE LE MAGNIFICHE UTOPIE

 

Primavera 2022

 

Mercoledì 16 Marzo –  Biblioteca Bassani

via Grosoli, Barco – Ferrara

ore 18

 

DIALOGO ESTREMO DI UNA DONNA

di e con Bruna Braidotti e Nicola Milan al piano

con la partecipazione del Centro Donna e Giustizia di Ferrara

 

Bruna Braidotti con questo lavoro ribalta il modo in cui si affronta il tema della violenza alle donne, rinunciando a descrivere i fatti e le vittime massacrate ed offese, ma con giri concentrici di parole e situazioni arrivare al nucleo del problema: una cultura che denigra di fatto la donna che le donne inconsciamente accettano o tollerano.

 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

 

 

26-27 Marzo – Teatro Julio Cortazar

via Ricostruzione – Pontelagoscuro (Fe)

GRAVITA’ ZERO!

Weekend di Circo Contemporaneo

 

Sabato 26 Marzo ore 18

GIBBON – Chris Patfield e Josè Triguero

 

Con un’essenziale drammaturgia Chris e Jose svelano il processo di creazione di uno spettacolo, di un duo. Tra patterns ipnotici di giocoleria, fallimenti e successi, spargono leggerezza su comuni atteggiamenti e dinamiche relazionali.

Gibbon va a toccare quella parte bambina presente in ognuno di noi, che nella società contemporanea non è conveniente liberare ed esprimere.

E’ uno spettacolo che regala, ad adulti e piccini, un momento di spensieratezza, assurdità e risate mentre si assaporano virtuosismi di altissima tecnica e una forte alchimia performativa tra i due artisti. 

 

INGRESSO : 10 EURO

                      – 5 EURO BAMBINE/BAMBINI

 

Domenica 27 Marzo ore 18

TANGLE – nel grembo di una giocoliera

di e con Francesca Mari

Uno spettacolo di giocoleria nato dalla ricerca svolta in Polinesia, nelle isole Tonga, sulla cultura e la tradizione dell’Hiko, un gioco basato sul lancio di oggetti poi divenuto la danza tradizionale Tau’olunga.

 

INGRESSO : 10 EURO

                      – 5 EURO BAMBINE/BAMBINI

 

2-3 Aprile

Workshop di giocoleria e manipolazione di oggetti:
( rivolto ad adulti e  ragazzi/e dai 6 anni)

The Juggling Body con Francesca Mari e  Chris Patfield

Il laboratorio è aperto sia ad adulti che vogliono imparare sia a famiglie che vogliono sperimentare, in compagnia di due artisti circensi di grande talento

 

Rivolto a coloro che desiderano esplorare le possibilità che il nostro corpo e il nostro cervello ci offrono in relazione alla giocoleria e alla manipolazione di oggetti. Lavoreremo sulla giocoleria “da soli” ed “in gruppo”, utilizzeremo il calcolo e l’intuizione per espandere i nostri orizzonti della giocoleria. Le palline saranno usate per insegnare, ma tutti i principi possono essere applicati ad ogni tipo di oggetto. Tutti i livelli e le abilità sono bene accetti

 

Costi : 50 euro 1 adulto/a + ragazzo/a

adulti  da soli : 40 euro

Ragazzi/e da soli/e – 20 euro

 

orari: sabato 2 aprile ore 15-18

         domenica 3 aprile ore 10-13

 

info e iscrizioni : info@francescamarijuggling.com

                     cel : 3208562943

 

 

 

8 Aprile – Teatro Cortazar

Fuga in Me Minore – Teatro Nucleo

Regia e drammaturgia di Marco Luciano

Musiche di Marco Luciano e Veronica Ragusa

In scena Veronica Ragusa

 

Partendo dalla tormentata storia d’amore tra Arthur Rimbaud e Paul Verlaine, il solo “Fuga in Me Minore” affronta la tematica della libertà dell’amore, quella libertà che si trasforma in poesia, lente d’ingrandimento dei sentimenti contrastanti che abitano ognuno di noi.

 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

 

 

9 Aprile Teatro Cortazar

Kashimashi  – Teatro Nucleo

di e con Natasha Czertok

Musiche – sound design  Vincenzo Scorza, Alessandro Campioni

disegno luci Franco Campioni

maschera Beatrice Pizzardo

Il genere determina il nostro agire quotidiano: gesti, comportamenti, riti sociali. Con la lente di ingrandimento della ricerca teatrale, il “bestiario privato” di Natasha Czertok si insinua, con una buona dose di autoironia, nelle dinamiche legate a quella che siamo soliti definire “normalità” e agli stereotipi  in cui ci riconosciamo/ che rifiutiamo/ in cui ci sentiamo costretti.

 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

 

24 Aprile ore 21 Teatro Cortazar

Concerto

CRANCHI

Nuovo disco

Massimiliano Cranchi è un cantautore mantovano classe ’82. Vive sull’argine del Po e non a caso proprio a Pontelagoscuro, negli spazi del Teatro Cortazar, presenterà il suo ultimo disco  “Un posto dove stare”, scritto durante i periodi di lockdown, un viaggio statico alla ricerca di un locus amoenus. Massimiliano sarà accompagnato da Marco Degli Esposti alla chitarra elettrica, Simone Castaldelli al basso, Fausto Negrelli alla batteria, Luca Zerbinati alle tastiere e Francesco Sambo al violino. Alla serata parteciperà anche Stefano Tassi che presenterà il suo progetto di fotografia anemica “Dalla luna alla Bassa, e ritorno”, presente nel disco.

I Cranchi contano  all’attivo  cinque dischi grazie a svariate collaborazioni con diversi musicisti: Caramelle cinesi (2011), Volevamo uccidere il re (2012), Non canto per cantare (2015), Spiegazioni improbabili (2017), L’impresa della salamandra (2018).
Nel 2013 partecipa alle serate finali del premio Tenco

 

BIGLIETTO : 10 EURO

PREVENDITA ONLINE: https://bit.ly/3IR2xG4

 

4 Giugno

Teatro Nucleo nuova produzione

Piccola Orchestra Pasolini

Con Natasha Czertok, Marco Luciano, Veronica Ragusa, Francesca Mari, Nicolò Antioco

Arrangiamenti musicali Stefano Galassi

 

Per commemorare i momenti salienti della vita e della carriera di Pasolini – poeta, regista, autore, drammaturgo e molto altro – abbiamo scelto di festeggiarne l’ardore, la passione, l’amore con un cabaret musicale, un concerto-spettacolo in cui si alternano momenti di sferzante forza poetica e ironiche premonizioni, stornelli dalle osterie romane, occhiali squadrati e mocassini neri, accompagnati dalle colonne sonore più o meno conosciute dei film e delle musiche firmati PPP.

 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

 

 

INFO : è necessaria la prenotazione tramite email o whatsapp

whatsapp : 3489655709

biglietteria@teatronucleo.org