Programma 2020

A seguito dell’emergenza COVID-19, la programmazione di Attore Sciamano per il 2020 è stata rimodulata, nei contenuti, nei tempi e nel numero dei partecipanti, come segue.
Nella seconda parte della pagina è possibile visionare la programmazione originale.

PERCORSO 1
17-18-19 gennaio
DRAMMATURGIA E COMPOSIZIONE TEATRALE

  • Definizione dei linguaggi poetici
  • Scelta consapevole di forma e contenuto: dal testo alla scena
  • Composizione di una coreografia teatrale
  • Analisi dei materiali teatrali proposti e costruzione di una bozza drammaturgica
  • Ruolo dell’osservatore / regista / coreografo teatrale

PERCORSO 2
14-15-16 febbraio
L’OSSERVAZIONE DEL CONFLITTO

  • Guardare e vedere. Osservazione non interpretativa
  • Lettura del comportamento attraverso il linguaggio non verbale
  • Il conflitto come tecnica d’indagine – finzione come invenzione e gioco
  • Auto osservazione, lettura, verbalizzazione, scrittura
  • Gestione dei conflitti nel gioco teatrale

PERCORSI 3 e 4
27-28 giugno e 18-19 luglio
INCONTRO/DISTANZA

  • Esercizi d’incontro
  • Metodo Stanislavskij
  • Adesso e qui
  • Memoria emotiva
  • Osservazione dei conflitti
  •  Distanza/comunicazione
  • Narrazione
  • Brechtdistanza ed estraneità
  • Effetto di straniamento
  • Il Cerchio
Il “filo rosso” del percorso è Hänsel e Gretel (Fratelli Grimm).


ORARI
27-28 giugno 2020 dalle ore 10.30 alle 18 (con pausa pranzo)
18-19 luglio 2020 dalle 10.30 alle 18 (con pausa pranzo)

LUOGO
Teatro Julio Cortàzar
via Ricostruzione 40, Pontelagoscuro (Ferrara)

ISCRIZIONI
È POSSIBILE ISCRIVERSI ANCHE AI SINGOLI PERCORSI
È POSSIBILE ACCOGLIERE UN NUMERO MASSIMO DI 10 PARTECIPANTI

Per ulteriori informazioni scrivere a teatronucleo@gmail.com

 

Programma originale
PERCORSO 3

13-14-15 marzo
L’ATTORE POETA

  • Metodi d’improvvisazione. Metodo Stanislawskij – Actor’s Studio
  • Improvvisazione guidata.
  • Fiducia / Rischio / Fatica / Presenza / Rigore
  • Composizione. Principi della gestualità

PERCORSO 4
17-18-19 aprile

ESSERE IN AZIONE

  • Integrazione psico-fisica. Contatto fisico e contatto globale
  • Ritmo guidato: centri di energia – l’ascolto musicale come esperienza soggettiva
  • L’espressione personale “da dentro a fuori” e “da fuori a dentro”
  • Composizione coreografica : il movimento e l’emotività, movimenti a colloquio
  • La poetica della composizione

PERCORSO 5
15-16-17 maggio

MEMORIA EMOTIVA

  • Memoria: archivio dinamico dei sentimenti
  • Ricordi: immagini, sentimenti, emozioni
  • Governare il processo di sviluppo dei ricordi
  • Scrittura dei ricordi e composizione drammaturgica
  • Trasformazione del ricordo in “momento” teatrale


PERCORSO 6
19-20-21 giugno

TRASFORMAZIONE DELLE ENERGIE LATENTI

  • Principi della gestualità e regole spazio temporali – osservarsi fare
  • Conoscere i centri di energia e usarli quale casse di risonanza dei sentimenti
  • Oltre gli schemi corporali – Gesto e presenza 
  • Il corpo e la voce che raccontano
  • Trasformazione dell’energia in immagini poetiche